Campionato zonale 
14 - 15 GIUGNO 2014

CIRCOLO NAUTICO ARBATAX

Tra le ariette ogliastrine la spuntano Leo Piras, Martina Schirru ed Elena Puddu

  Gran caldo e poco vento hanno permesso di disputare solo due prove, una per giorno, in un contesto giudicato comunque  molto  impegnativo.
  Nella standard ha vinto  Leonardo Piras, che ha preceduto Enrico Canu ed Alessandro Masala. Il terzetto ha  tenuto sotto controllo la regata in entrambe le prove, riuscendo sempre ad impedire ad altri concorrenti di inserirsi nella lotta per le primissime posizioni.  Da notare che Leonardo Piras ritorna sul podio di Arbatax dopo nientemeno che otto anni.  Questa vittoria  ed il  bel risultato conseguito da Lenardo nell'europeo master di Hyeres la scorsa settimana fanno  pensare ad un ulteriore miglioramento della sue prestazioni tecnico-agonistiche.
  Nella radial  il primo posto è di  Martina Schirru  seguita da Piermauro Magnano e Gabriele Loy. Tutti e tre i timonieri concludono a pari punti.  L'ha spuntata  Martina in conformità al regolamento di regata e grazie all'inserimento nella lotta per il podio di  Emanuele Vincis della Lega Navale del Sulcis che  ha vinto la seconda prova. 
  Nella 4.7 la lotta si è ristretta tra Elena Puddu ed Elias Beccu entrambi a pari punti:  per regolamento ha vinto Elena. Terzo classificato, con un certo distacco dai concorrenti successivi, Giacomo Gasco.
 Il comitato di regata è stato presieduto  dal Presidente Pietro Sanna coadiuvato da Sandro Ricetto che hanno condotto egregiamente la regata nonostante le condizioni poco favorevoli.
 L'ospitalità del C.N. Arbatax è stata calorosa ed efficiente: la cena sociale ed il pranzo non verranno dimenticati facilmente dai partecipanti.
 
       Prossimo appuntamento  a Porto D'Agumu nei giorni 5 e 6 luglio
 


Leonardo Piras