Le acque del Poetto si popolano di laser
nella prima manche della "Regata dei due anni" 

28.12.2013  In uno splendido pomeriggio i laser hanno salutato il 2013 disputando numerosi la prima parte della  "Regata dei due anni". Un  venticello  leggero ha permesso di disputare le tre prove in  programma, sotto l’alta SUPERVISIONE dei PRIMARI GIUDICI  Paolo Roberto e Mario Orlich , consistenti in tre bastoni come da bando.
  Le prove sono state vinte da Enrico Strazzera nella standard, Martina Schirru nella radial ed Elena Puddu nella 4.7. 
LE FOTO

Excelso Consilium Laserorum
“REGATA DEI DUE ANNI”
(edizione numero DODICI)
CLASSIFICA 

 
Col "MEMORIAL CIABATTI 2013" termina la stagione agonistica ufficiale,
ma la flotta non tira i remi in barca ...
 Domenica 22 dicembre, sotto una pioggerellina neanche tanto fredda e con un venticello di pochi nodi, si è disputata l'unica prova dell'edizione 2013 del Memorial  Ciabatti. Il rinvio di due settimane è servito come momento di riflessione generale sul futuro del laser in Sardegna che ha permesso di concentrare l'interesse su obbiettivi in grado di qualificare al meglio l'intera attività agonistica, fino a porre  basi concrete per la creazione di un team per Rio 2016.
  Naturalmente con la "Regata dei due anni" lasciamo l'anno vecchio e salutiamo il nuovo
     Classifica "Memorial Ciabatti 2013"
C:\YACHT CLUB CAGLIARI\Logo_yacht_club_cagliari.jpg
Excelso Consilium Laserorum
“REGATA DEI DUE ANNI”

(edizione numero DODICI)

ecchisàmaichenondiventiunaclassica


BANDICULO REGATA CUMINSTRUCIONESPSA

MEMORIAL CIABATTI 2013

LE REGATE NON DISPUTATE 
SARANNO RECUPERATE DOMENICA 22 DICEMBRE 2013

DOMENICA 8 DICEMBRE
Ritorna nelle acque del Poetto la classicissima regata cagliaritana per derive organizzata dallo 
YACHT CLUB CAGLIARI

BANDO

MEMORIAL CIABATTI 2013


L'Assolaser ha pubblicato l'elenco dei campioni  zonali delle varie categorie.
  Confermati come campioni sardi assoluti Alessandro Masala nella standard, Josef Maleci nella radial maschile e Maria Elena Congiu nella radial femminile, mentre nella 4.7 non viene considerato un campione assoluto. 

Congiu Maria Elena
Domenica 27 Ottobre

Regata Laser

Marina Piccola - Lazzareto di S.Elia e ritorno


22 ottobre 2013
QUESTI I CAMPIONI SARDI 2013


STANDARD

Alessandro Masala
RADIAL

Josef Maleci
4.7

Martina Schirru
 Classifiche top ten


SI CHIUDE IL CAMPIONATO SARDO LASER 2013



Un placido sabato pomeriggio, in cui il vento a lungo si è fatto desiderare, costringendo ad una attesa di qualche oretta fin verso le 16, ora in cui finalmente il comitato può disporre il campo di regata con la boa di  bolina in direzione sud-est.  Si regata con un venticello molto debole, appena sufficiente per rendere valida la prova, tanto ballerino e instabile da farla diventare forse la più impegnativa dell'intero weeck end.  Alla fine la spuntano Martina Schirru nella 4.7, Luca Strazzera nella radial e Leonardo Piras nella Standard. Nella mattinata di domenica il panorama è cambiato. Tira una brezza di maestrale inizialmente sui 15 nodi che poi diventa variabile tra gli otto ed i quindici, più che sufficiente per permettere la disputa delle restanti tre prove entro la fine mattinata. Nella 4.7 interessantissimo il duello tra Martina Schirru dello YCC  e Roberto Puddu dello SC Sardinia, che vince anche se a pari punti con Martina. Terzo è Danilo Di Fraia sempre del S.C. Sardinia. Nella radial riprende il comando Josef Maleci . Secondo è Gianmario Broccia che vincendo l'ultima prova si assicura il secondo posto. Al terzo posto questa volta è Francesco Murgia, che incorre in un ocs nella penultima prova. Il ritorno nel campo del Poetto di Enrico Strazzera risolve tutti i problemi che potevano esserci nella standard per l'acquisizione del primo posto nella classifica delle standard, secondo regolarissimo Alessandro Masala e terzo Piras Leonardo. Ora i giochi sono fatti:bisogna soltanto attendere il verdetto dell'Assolaser per conoscere i campioni sardi 2013. Nella 4.7 Martina Schirru anche se non ha vinto quest'ultima regata, potrebbe essere la campionessa 2013. Più tranquilla è la situazione nella radial di Josef Maleci, che è sicuramente il campione sardo radial 2013. Anche col bellissimo risultato odierno Enrico Strazzera non dovrebbe porre in forse l'acquisizione del titolo da parte di Alessandro Masala, perché prima di quest'ultima regata il divario tra i due concorrenti era di centoun punti non facilmente colmabile. Stesso discorso dovrebbe valere nel confronto tra Enrico Strazzera e Leonatdo Piras che dovrebbe vedersi assicurata la piazza d'onore per il 2013.

Classifiche

FOTO






SI CHIUDE IL CAMPIONATO ZONALE 2013

Sabato 5 e Domenica 6 Ottobre ultima tappa del Campionato Sardo 2013.
Dopo questa regata, che si disputerà nelle acque del Poetto ospitata dallo Yacht Club Cagliari,
potrà essere assegnato il titolo di campione sardo nelle tre categorie standard, radial e 4.7.
La situazione è molto incerta nella 4.7 e nella standard. Nella prima infatti Martina Schirru precede di soli due punti Elena Puddu,
mentre sono solo sei  i punti  che separano Alessandro Masala da Leonardo Piras nella seconda.
Un po' meno effervescente, ma non meno interessante, è quella della radial. Qui Josef Maleci
gode di un certo vantaggio sull'immediato inseguitore, Gabriele Loy,  ma dopo
 troviamo in una manciata di punti ben sette concorrenti, che naturalmente cercheranno
in tutti i modi di modificare l'attuale situazione.

BANDO                           Modulo d'iscrizione


GIOVANNI MELONI VINCE L'ITALIA CUP DI CAMPIONE DEL GARDA

 22.09.13   Giovanni Meloni si aggiudica negli Standard l’Italia Cup Laser di Campione del Garda.  Grazie ai due risultati odierni in Gold (5° e 2°) Giovanni conquista la vittoria al termine delle sei regate disputate da venerdì ad oggi. 
I suoi più giovani compagni dello Yacht Club Cagliari impegnati nei “Radial” e nei “4.7”, dopo un ottima inizio   di regate tutti nelle flotte Gold, incappano nella peggiore serie di risultati proprio nell’ultima giornata, nella quale le condizioni meteo dell’alto lago di Garda corrispondevano a quelle  loro più congeniali in quanto caratterizzate da sostenuto vento di Peler. Così, nei “Radial”  Francesco Murgia, sino a ieri 2° under 17, precipita al 4° posto di categoria e 20° in generale a causa delle due brutte regate odierne nelle quali ha ottenuto un 35° (scartato) ed un 23° mentre Silvio Gai chiude addirittura 51° e terzultimo della flotta Gold. 
 Nella 4.7  Martina Schirru, anche lei stranamente in crisi nelle regate con più vento, chiude al 19° posto in generale ed al 5° posto tra le under 18, mentre Elena Puddu , ieri prima nella categoria femminile e quinta assoluta, dopo aver chiuso le due regate odierne al 49° posto, scende inesorabilmente al 22° posto in generale ed al 6° tra le under 18.

Da Martedì, al loro ritorno a Cagliari, riprenderanno gli allenamenti per tutti ( tranne che per Giovanni impegnato per lavoro a Campione sino a fine mese), con la speranza che i risultati finali potranno essere migliori nel prossimo appuntamento Nazionale della classe fissato a Gaeta per fine Ottobre dove è in calendario la Coppa dei Campioni. 
 
 

Risultati:   StandardRadial 
4.7


Giovanni Meloni

Martina Schirru
Domenica 29 settembre ritorna il
Festival della vela 2013
 Poichè alla  veleggiata   lo  scorso anno hanno partecipato 291 imbarcazioni, quest'anno l'obiettivo è sfondare il muro dei 300. La partecipazione  è aperta anche ai Kite e ai SUP. In serata ci sarà la solita abbondantissima cena e l'estrazione di numerosi premi messi in palio dai vari sponsor.
BANDO
Sabato 28 settembre 
Quarta e penultima tappa  del
 Campionato sociale derive YCC
Tra i laser  situazione ancora fluida, aperta ad agni soluzione: probabilmente solo alla fine si conoscerà il nome dei vincitori.


Carloforte Yacht Club                            LNI Carloforte 

Carloforte 7/8 settembre 2013

7° Tappa del Campionato Zonale 2013


Carloforte di notte

7-.8 Settembre.  Un venticello meridionale, che, visti i sette-otto nodi iniziali,  ha permesso un inizio di regata con buone prospettive,  ha cominciato quasi subito a traballare diventando sempre più ballerino ed instabile, costringendo molti timonieri a cercare più aria fin quasi ad arenarsi sulla spiaggia che si snoda  parallela al primo lato di bolina.   Una ripresa di intensità ha convinto il comitato, dopo un' aggiustatina alle boe dovuta ad un' ulteriore rotazione verso destra, a dare il via alla seconda prova.
 Nella mattinata di domenica il vento, promesso dalle previsioni di più siti, si è fatto aspettare fino a dopo mezzogiorno, con grande gioia dei bagnanti  divertiti  dalla vista dei laser ballonzolanti in assenza d'aria.  Ha preso a spirare con un'intensità di circa dieci nodi per poi diventare sempre meno energico, ma tale da permettere il completamento della terza prova.  Nella quarta prova inizialmente stesso copione, ma con la sorpresa di un capovolgimento della direzione che ha trasformato la seconda poppa in bolina costringendo  il comitato a mandare tutti a casa.
  Ha saputo trarre il massimo vantaggio da queste condizioni Alessandro Masala che si è trovato sempre a proprio agio vincendo con buon margine tutte e tre le prove.  Secondo posto ad Ignazio Diaz  che ha regatato con rendimento costante, piazzandosi sempre al secondo posto.   Enrico Guicciardi nella terza prova  ha addirittura  minacciato la seconda posizione di Diaz, classificandosi terzo. Da sottolineare la conduzione di Salvatore Arangino, che nella quarta prova, poi annullata, ha girato per primo alla boa di bolina con notevole vantaggio nientemeno che su Alessandro Masala..
   Meno netti anche se agonisticamente più interessanti i risultati della radial. Ha vinto Josef  Maleci , secondo Luca Strazzera a pari punti . Terzo un po' staccato dai primi Gimmi Broccia  Ad un punto troviamo Gabriele Loy e  Silvio Gai  anch'essi a pari punti.
  Nella 4.7 questa volta vittoria di Elena Puddu  che la spunta su  Martina Schirru
  La regata, egregiamente diretta dai giudici Aru, Camboni e  Cambedda, è stata organizzata dal sodalizio Lega Navale Italiana Carloforte e Carloforte Yacht Club.
  Il Carloforte Yacht Club ha colto l'occasione per inaugurare la nuova sede derive, ricostituita dopo la perdita della vecchia a causa dell'erosione marina

Il prossimo appuntamento  zonale  nei giorni 5-6 ottobre organizzato dallo Yacht Club Cagliari chiuderà il campionato 2013.
 

Le classificheFoto


 
 
 

 


Alessandro Masala

Josef Maleci

Elena Puddu


7-8 Settembre
7° Tappa del Campionato Zonale 2013 
BANDO
ISTRUZIONI
Modulo d'iscrizione

Lega Navale Italiana Carloforte

Carloforte Yacht Club


Successo del coaching  laser
organizzato dallo Yacht Club Cagliari
Validissimo  l'abbinamento al Campionato Sociale

Sabato 21 e domenica 22 Luglio, in contemporanea col la disputa di due giornate del Campionato Sociale, lo Yacht Club Cagliari ha organizzato anche un  Coaching dedicato a 12 timonieri della classe Laser, basato principalmente sulle strategie e sulle tattiche da adottare durante le regate ed alla preparazione pre regata. L’iniziativa, nata da un’idea del Direttore sportivo del sodalizio di Marina Piccola, Paolo Roberto e grazie alla disponibilità di Enrico Strazzera coadiuvato da Mario Orlich, ha visto l’adesione di 12 laseristi i quali sono stati seguiti direttamente dal nostro fortissimo timoniere della Squadra Nazionale FIV Laser Olimpico, sia con lezioni teoriche in aula didattica prima e dopo l’uscita in mare che direttamente durante le regate.
Grazie all’ausilio di cineprese utilizzate durante le fasi  delle regate, a fine di ogni giornata in mare, Strazzera ha riunito i partecipanti in aula didattica e proiettando le riprese ha evidenziato le singole situazioni nelle varie fasi delle regate spiegando quali fossero le strategie, le tattiche e le manovre da perfezionare
A conclusione della intensa due giorni di Coaching, Enrico Strazzera ha consegnato ad ogni singolo regatante una scheda valutativa con evidenziati i singoli punti da perfezionare.
Vista la soddisfazione di tutti i partecipanti alla bella iniziativa dello Yacht Club Cagliari e grazie alla già menzionata disponibilità di Enrico, è già stato deciso di organizzare un secondo Coaching in autunno, abbinandolo ad un’altra regata di Campionato Sociale.
Il Delegato Zonale
Mario Orlich

Paolo Roberto

 

Nuovo coaching  laser
tenuto da Enrico Srtazzera
  Lo Yacht Club Cagliari organizza un coaching Laser nei giorni 20 e 21 Luglio, in occasione delle regate Sociali in calendario in tali date.  Sarà tenuto da Enrico Strazzera e prevede due livelli, il primo livello è riservato a 10 laseristi esperti che verranno seguiti da Enrico anche durante le regate con l’effettuazione di riprese che verranno poi proiettate e commentate nell’aula dello Yacht Club alla presenza anche dei partecipanti  al secondo livello.  Chi è interessato alla partecipazione al primo livello, deve inviare subito la sua iscrizione in quanto per ovvi motivi didattici, il numero a tale livello è limitato a 10 timonieri già esperti che verranno selezionati da Enrico, Mario Orlich e  Paolo Roberto.  Naturalmente la partecipazione al secondo livello è aperta a tutti i timonieri , come da bando.

BANDO

MODULO D'ISCRIZIONE 


 

POETTO-CAGLIARI-POETTO

In calendario  domenica 14 luglio la ormai classicissima Poetto - Cagliari -Poetto organizzata dallo Yacht Club Cagliari .
Una bella  regata costiera che con partenza davanti a Marina Piccola si snoda sul classico percorso che porta all’imboccatura del porto di Cagliari e relativo ritorno, dopo aver doppiato una boa all’altezza dell’Ospedale Marino ed un’altra fuori dai faraglioni della Sella del Diavolo. 
BANDO


6° Tappa del Campionato Zonale 2013

Il ritorno di Enrico Strazzera dà un tocco di esotico alla standard. Altrettanto visibili sono i quattro primi di Josef Maleci nella radial. Nella 4.7 Puddu Roberto dopo una lieve incertezza iniziale si riappropria saldamente del podio.
7-07-2013  Una regata coi fiocchi questa sesta zonale organizzata dallo Yacht Club Cagliari. L'estate da poco iniziata ha regalato due splendide giornate di brezzoline appena sufficienti nella giornata di sabato, in crescita, da poco più di un refolo fino ad approssimassi ai quindici nodi, nella giornata di domenica. Lo svolgimento della regata è stato fluido e scorrevole,  senza  ritardi ed attese inutili, anche in presenza di cambiamenti di direzione del vento con conseguente riposizionamento del campo, grazie alla conduzione del presidente del comitato, Nanni Mameli, ed alla abilità e prontezza del team di assistenza. 
  Il ritorno di Enrico Strazzera dai campi del nord Europa ne fa toccare con mano inequivocabilmente il livello raggiunto fino al punto da fargli compiere qualcosa di impensabile: nell'ultima prova dopo aver conquistato alla partenza la prima fila, con una inaspettata strambata si riporta dietro l'intera la flotta, per ripartire e riconquistare la prima posizione. Alessandro Masala, il  secondo, ed Enrico Lussu, terzo, e naturalmente tutta la rimanente flotta non possono che inchinarsi davanti  a questa dimostrazione di superiorità!
 Nella 4.7 continua il duello tra i due Puddu , Elena e Roberto, complice l'assenza di Martina Schirru, impegnata agli europei sul lago Balaton (vedi il sito della regata). Questa volta Roberto concede ad Elena una sola vittoria e con tre primi corona il risultato della regata.
 Nella radial primo posto alla grande ad un altro reduce da campionati internazionali, Josef Maleci, seguito da un puntuale Marco Marcellino; ma la rivelazione è Enrco Canu che si piazza al terzo posto, anche se a pari punti con  Vincenzo Marfoli. Enrico infatti non solo partecipa per la prima volta ad una regata laser, ma è la prima volta che siede al timone di un laser! A lui dedichiamo perciò  la foto di copertina.

  Prossimo appuntamento zonale:  giorni 7-8 settembre organizzata dal   Carloforte Yacht Club 
 Ricordiamo la ormai classicissima Poetto - Cagliari -Poetto
 organizzata dallo Yacht Club Cagliari in calendario  domenica 14 luglio.

  Le Classifiche  Foto


Enrico Canu

6-7 luglio: 6° Tappa del Campionato Zonale

Bando
Istruzioni di regata
Modulo d'iscrizione



5° Tappa del Campionato Zonale 2013

Ad Arbatax Martina Schirru, Gabriele Loy ed Alessandro Masala si impongono di netto
nelle rispettive  categorie...


3-06-2013   Ad Arbatax Martina Schirru, Gabriele Loy ed Alessandro Masala si sono imposti di netto nelle rispettive  categorie, vincendo tutte le prove , confermando così l'eccellente stato di forma raggiunto, proprio in corrispondenza del superamento della boa di metà campionato. 
 La regata, che si è svolta in tutte le sue prove, ha registrato una nutrita partecipazione di concorrenti nonostante il momento poco propizio, soprattutto tra i più giovani, per l'imminente chiusura dell'anno scolastico. Ha anche dispensato  qualche piacevole sorpresa riportando sul podio della radial, dopo una lunga assenza dalle alte vette, Bruno Masala, al secondo posto, ed al terzo, Cristina De Candia, alla quale dedichiamo la foto di copertina.
 Prossimo appuntamento zonale:  giorni 6-7 luglio organizzata dallo  Yacht Club Cagliari

 Le Classifiche  Circolo Nautico Arbatax

1-2 giugno: 5° Tappa del Campionato Zonale

Modulo d'iscrizione
Bando
Istruzioni di regata


 
ANDY MALONEY  E ANNALISE MURPHY PRIMI ALL'EUROSAF DEL GARDA
12.05.2013  Risultato strepitoso all'Eurosaf- Garda Trentino Olympic Week. concluso oggi sul bellissimo lago. L'evento ha riconosciuto come vincitori Andy Maloney e Annalise Murphy selezionandoli nella final race, tra i primi sei della regata di flotta. Il neozelandese Maloney vi era arrivato  occupando il quinto posto della classifica gold,  dopo, nell'ordine,  l'australiano Tom Burton, Stipanovic Tonci della Croazia,  l'altro australiano Palk Ryan Thomas e Jean-baptiste Bernaz, francese.  (vedi Classifica Gold). 


Andy Maloney

 La regata finale lo porta in testa, e quasi a dimostrare che la differenza di livello tra i partecipanti alla finale è praticamente inesistente,  troviamo dopo di lui ben quattro concorrenti , nell'ordine Bernaz, Palk , Stipanovic e  Burton  tutti con sette punti (vedi Classifica  standard). Tra gli azzurri  ha ottenuto un bel risultato Marco Gallo, classificandosi ottavo. Seguono Giovanni Coccoluto, nono, Alessio Spadoni sedicesimo, Francesco Marrai diciassettesimo,   ed Enrico Strazzera ventiduesimo. 
  L'irlandese Annalise Murphy ha conquistato il primo posto dopo aver dominato praticamente ininterrottamente nella regata di flotta (Vedi Classifica radial). Seconda è la finlandese Tuula  Tenkanen  e terza la croata Tina Mihelic ( Vedi Classifica finale).

Annalise Murphy
4° Tappa del Campionato Zonale 2013
 Alghero 4-5 maggio 2013. La regata di Alghero porta una  ventata di novità nelle classifiche radial e 4.7. Nella radial conquista il primo posto   Vincenzo Marfoli  dello Yacht Club di Portorotondo...

     Leggi tutto           CLASSIFICA
 
 

Foto


Podio radial

Olympic Worldcup 2013 - Semaine Olympique - Hyères FRA

27.04.2013  La medal race consegna la palma della vittoria all' australiano Tom Burton che la sottrae al notissimo Robert Scheidt,  primo fino all'ultima regata di flotta. Terzo posto al croato Tonci Stipanovic, che ha regatato al  in maniera veramente brillante, occupando le primissime posizioni in quasi tutte le prove. Tom Burton consegue questo bel risultato dopo aver mancato per un pelo il primo posto nel  Trofeo  SAR Princesa Sofia Mapfre di quest'anno.
  Primo degli italiani  è Enrico Strazzera dello Yacht Club Cagliari che si classifica al ventiseiesimo posto. 
 In campo femminile vince l'olandese  Marit Bouwmeester, seguita dalla finlandese  Tuula Tenkanen, terza la britannica  Alison Young. Da non dimenticare che  Bouwmeester è stata medaglia d'argento alle ultime olimpiadi.
 Prima delle italiane è  Silvia Zennaro, al ventiduesimo posto.
 Risultati standard         Risultati radial

Tom Burton
4° Tappa del Campionato Zonale 2013
4-5 maggio: 4° Tappa del Campionato Zonale

Modulo d'iscrizione
Bando
Istruzioni di regata


YACHT CLUB ALGHERO

 Notizie precedenti

NOTIZIE DEL 2012